PROGRAMMA SOPRAVVIVENZA
STAY ALIVE

Il tema della sopravvivenza è sempre più in voga. Si vedono programmi televisivi sui vari canali, con diversi format ma sempre con, alla base lo spirito della sopravvivenza.

La Scuola di soccorso, nella logica dell’Outdoor-sicuro, offrire un percorso della durata di 2 o 3  giorni  (il venerdì giornata opzionale) sabato e domenica.. In queste giornate cercheremo di dare delle nozioni vere sui giusti comportamenti per affrontare ambienti impervi e situazioni ostili. Capirete la differenza tra la sopravvivenza fatta in Tv e quella reale, sul campo. Dopo 3 giorni avrete delle nozioni chiare su cosa fare, sia per la sopravvivenza in inverno che la sopravvivenza in estate. Quali sono le priorità da affrontare nella sopravvivenza individuale e in quella collettiva come singolo e come gruppo.

L’obbiettivo non è fare un corso di fantascienza dove non metterete mai in pratica gli insegnamenti una volta concluso il percorso formativo. Il nostro focus è quello di darvi informazioni utili per tutti i giorni, da cosa mettere nello zaino a cosa valutare per evitare di ritrovarsi in condizioni estreme senza nessuna precauzione…come sopravvivere per alcune giornate in attesa dei soccorsi.  

 

Durante il corso saranno presenti:

-istruttori che vantano curriculum professionali ed esperienza.

– Istruttori di formazione militare, esperti di sopravvivenza.

– Istruttori di soccorso in ambienti ostili esperti per le manovre di          corda e in acqua.

– Dottori specializzati per la psicologia dell’emergenza.

PROGRAMMA:

GIORNO 1

Ore 9 Ritrovo e spiegazione del corso
Ore 9:30 – 12.35 Briefing:

–     Movimentazione in verticale

–     Nodologia

–     Come calarsi e risalire con attrezzatura minima

 

12.45 – 13.45 Pausa pranzo
14.00 – 17.00 Sopravvivenza in fiume

Tecniche di nuoto

Soccorso veloce

Autosoccorso

Attraversamento di guadi e fiumi

Attrezzatura necessaria

 

GIORNO 2

Ore 9 Ritrovo e spiegazione della giornata
Ore 9:30 – 12.35 Briefing:

–     Corretti comportamenti da tenere in sopravvivenza

–     Sopravvivenza individuale e collettiva, aspetti psicologici ed organizzativi

–     Zaino: cosa portare con sé

–     La triade della sopravvivenza in estate e inverno

–     Tecniche potabilizzazione acqua

–     Tecniche per costruire un rifugio

–     Tecniche accensione fuoco

12.45 – 13.45 Pausa pranzo
14.00 – 20.00 Prove pratiche:

–     Tecniche per procurarsi del mangiare

–     Tecniche di pesca

–     Procurarsi e potabilizzare l’acqua

–     Costruzione riparo per la notte

–     Procacciamento cibo

–     Accensione fuoco

–     Costruzione piano cottura

20.10 – 21.00 Cena utilizzando il fuoco costruito nel pomeriggio e il ripiano di cottura
Ci sarà la grigliata organizzata dalla Scuola. Cena inclusa nel prezzo.
22.00 – 08.00 –      Nozioni orientamento notturno (+ sistema raccolta rugiada)

–      Notte nei vari rifugi (Scelta opzionale)

GIORNO 3

8.30 – 09.00 Colazione
09.00 – 12.00 –    Gestione mediche di base per la sopravvivenza

–      Costruzione bussola

–      Nozioni orientamento diurno

–      Come individuare i punti cardinali senza bussola

–      I nodi per la sopravvivenza

–      Lettura cartine topografiche

12.45 – 13.45 Pranzo
13.00 – 15.00 –     Discesa rafting

 

16.00 – 18.00 – tecniche per attraversare una zipline senza imbraco

– partita di paintball con cenni su come muoversi

18.00-19.00 Gestione dello stress

De briefing

Rilascio attestato di partecipazione

Conclusioni

Per il corso cosa portare con sè:

  • Zaino
  • Lampada frontale
  • Due cambi, per il giorno e per la notte
  • Sacco a pelo
  • materassino
  • Copertina isotermica (opzionale)
  • Un paio di scarpe comode per camminare
  • Un paio di scarpe da ginnastica da poter bagnare
  • Guanti da lavoro
  • Coltello
  • Borraccia per l’acqua
  • Tutto il materiale che riterrete opportuno per fare una passeggiata nel bosco.
  • Accendino

Military Survival

La scuola fornirà:

  • Tutto il materiale necessario per imparare le tecniche di sopravvivenza verrà fornito dalla scuola.

 

 

Prezzo:
200 € 2 giorni di corso Sabato e Domenica.

300 € 3 giorni di corso Venerdì sabato e domencia


Possibilità di dormire nella struttura del centro portare materssaino e sacco a pelo a costo zero.

Per chi volesse dormire in albergo ci sono alberghi convenzionati Hotel Lastè.

Contatti:

TrentinoWILD – Scuola Nazionale di formazione Rescue Project – Outdoor sicuro

Via alle contre 2 Caldes 38022 Tn

www.trentinowild.it                       info@trentinowild.it

www.rescueproject.it                    info@rescueproject.it

Telefono:

0463901263                                    3292743226

X