Cosa è il corso S.A.R Rescue Project

Il corso S.a.r. perchè è nato?

In questi anni di attività tra alluvioni soccorso e formazione ho notato come il personale avesse dei grossi limiti dati da: attrezzature, conoscenza, competenze e formazione specifica ma non solo anche la mancanza di attrezzatura specifica rendeva il soccorso difficile e limitato.
Anche noi come scuola abbiamo lavorato molto per dare un servizio durante i corsi al 100% mirati all’autoproduzione e al soccorso specializzato  per le squadre che ci richiedevano particolari esigenze. Però questo non bastava.
Schermata 2016-07-06 alle 15.07.15Cosa è il corso S.A.R Rescue Project.
Durante il corso come tecnico soccorritore fluviale si lavora molto sull’autosoccorso e sul soccorso veloce. Durante il corso si impara a capire cosa voglia dire essere nell’acqua viva e si imparano le tecniche e procedure per non farsi male.

Però poi vediamo molti soccorritori su imbarcazioni a motore, su raft senza conoscenze né capacità di valutazioni, ma soprattuto con linee guida sbagliate, di conseguenza pericolose per gli altri e per se stessi. Ecco perchè nasce questo corso. Non serve a niente avere soccorritori forti in acqua se poi sulle imbarcazioni chi ci sale non sa quasi niente!!

Il corso S.a.r. perchè è nato?

Dopo un alluvione in Toscana e in Liguria camminando per due giorni con il raft in mano, mi sono ripromesso che avrei fatto qualcosa per creare un mezzo in grado di far fare ai soccorritori meno fatica e più risultato. E’ nato dopo 3 anni il mezzo Rescue PRO-JET.
Questo mezzo, si imbarca ovunque, si naviga qualsiasi cosa, si lavora con altezza d’acqua di 20 cm e si sposta con una persona sola. Il miglior mezzo al mondo per il soccorso. Chiunque l’ha provato a detto: questo è il miglior mezzo usabile ovunque. Quando gli altri usano gru, carrelli, e molto personale per scendere nelle rampe artificiali, noi da soli lo buttiamo giù da qualsiasi parte e poi incominciamo a lavorare.
Questo corso nasce anche perchè stufo di vedere raft da soccorso con a bordo 4-5-6 persone. Con tecniche sbagliate e pericolose, e purtroppo gli incidenti accorsi negli anni mi hanno dato purtroppo ragione. Ecco quindi che riuscire a dare le giuste informazioni può salvare delle vite.

A chi è rivolto il corso S.a.r.?
Il corso S.a.r. è rivolto a tutti quelli che vogliono diventare dei professionisti in acqua. In 4 giorni il soccorritore imparerà a conoscere i vari mezzi che si possono usare nel soccorso. Non solo, alla fine delle 4 giornate il soccorritroe sarà in grado di salire su qualsiasi mezzo a motore e a pagaia sapendo cosa fare e conoscendo pregi e difetti. Schermata 2016-07-06 alle 15.07.40
Conduzione raft
Questo corso rispetto ai corsi che la Scuola nazionale di formazione svolge ha un obbiettivo diverso.
Per anni abbiamo fatto corsi di conduzione raft per il soccorso in 5 giornate. Si imparavo trucchi della navigazione con il raft a pagaia utili per il soccorso in fiume. Ma poi ci siamo posti una domanda?
Il volontario non ha bisogno di saper condurre un raft su un 5° deve però essere da supporto ai preposti al soccorso e deve poter salire su ogni mezzo diventando una risorsa e non un problema. Ecco quindi, che il corso di 5 giorni conduzione raft non rispondeva a pieno alle esigenze che con il tempo sono andate a delinearsi. Ora questo programma formativo  è rivolto solo ai professionisti che lavorano in acqua come guide ra12068481_805692489542045_2910376642725132890_ofting andando a toccare tematiche esclusive e che poco hanno da condividere con persone che vanno in raft 6-10 volte l’anno.

Ecco quindi la volontà di creare un nuovo corso che potesse dare delle risposte più che sufficienti per lavorare su fiumi facili e in alluvioni o allagamenti. Dando le risposte giuste alle vere esigenze che i soccorritori hanno.

Come è strutturato il corso:
Questo corso è consigliato a chi ha già il brevetto come tecnico soccorritore fluviale ma non è obbligatorio.
Cosa è il corso S.A.R Rescue Project.
Il corso S.A.R. è rivolto ha chi ha gia competenze specifiche e vuole alzare il suo livello di sicurezza aumentando le possibilità di un buon soccorso utilizzando mezzi e competenze uniche.
Oppure per il volontario che vuole essere da supporto al personale specializzato sapendo cosa fare e avendo una base solida per favore in fiume e in alluvione.

 

1° GIORNO

Vengono trattati argomenti come:
lettura del fiume, nuoto, pericoli in acqua, differenze tra alluvione e allagamenti, potenzialità dei vari mezzi a pagaia e a motore, pericoli, utilizzo di corde in acqua, tecniche di autosoccorso in acqua.
Motore manutenzione, pregi difetti, novità e corrette procedure e comunicazioni, movimentazioni con corde e molto altro…

Cosa è il corso S.A.R Rescue Project.

2° GIORNO
Come navigare in fiume con il raft a pagai
Come guidare un Raft a Remi
Differenze tra pagaia e Remi
Tecniche di autosoccorso con imbarcazione
Gestione flip, cravatte e conduzione
Tecniche di navigazione a più mezzi

3° Giorno
Conduzione nuovo mezzo Rescue Pro-jet S.a.r.
Teche di guida, a motore, remi pagaia e remi motore contemporaneamente
Corrette procedure di soccorso
limiti e pregi
Quando usarlo
come usarloCosa è il corso S.A.R Rescue Project.
Tecniche trasporto persone
Conduzione
Tecniche di come si effettua la ricerca in fiume e in alluvione con i vari mezzi.

4 Giorno
Conduzione con raft a pagaia
conduzione gommone a remirescue-pro-jet
Conduzione Rescue pro-jet a motore + remi
gestione emergenze

Cosa è il corso S.A.R Rescue Project?

Alla fine del corso i soccorritori saranno in grado di navigare con qualsiasi mezzo di soccorso in fiume e in alluvione, conoscendo tecniche, limiti di ogni mezzo, avendo imparato come valutare l’acqua, i pericoli e i limiti meccanici e umani. Avranno delle nozioni base di autosoccorso.

Questo corso è sicuramente il corso migliore per chi vuole essere una valida risposta in fiume e in alluvione.
Non serve essere dei rambo per lavorare in acqua, ma bisogna sapere fino a dove si può andare. Ecco quindi che conoscenze e competenze non servono solo per imparare tecniche e procedure ma anche per capire e comprendere i limiti.

Il corso è il top a livello internazionale utilizzando il nuovo mezzo Rescue pro-jet ad oggi il mezzo migliore al mondo per il soccorso fluviale, alluvionale, garantisce un enorme passo avanti nel soccorso e nel soccorso avanzato. Non solo ha aumentato la velocità di risposta ma anche aumentato la sicurezza dei soccorritori.

Guarda il video 

ipotermiaVideo 2

 

Cosa è il corso S.A.R Rescue Project? La risposta è semplice: il miglior corso per chi vuole il massimo.

 

Per informazioni e prenotazioni

CONTATTACI!
Contattaci!
X