safety network

Safety network garanzia di sicurezza profesisonalità affidabilità.

   Nasce dalla Scuola nazionale Rescue Project con 2 scopi ben precisi. 

Progetto 1: per i centri raftingtrentino-wild-rafting-didattico-in-val-sdi-sole-per-scuole-36

in Italia di è sviluppata negli ultimi 20 anni la pratica delgli sport fluviali come ad esempio il rafting la canoa, hydrospeed. Questi sport hanno un qualcosa di affascinante e di adrenalinico. Ma tutto questo vuole e deve essere fatto con veri professionisti del settore. Ecco quindi che l’obiettivo è quello did are degli strumenti per il consumatore tali da comprendere quali standard bisognerebbe osservare per praticare un’attività come il rafting. 
Per fare questo la Scuola ha creato un marchio chiamato Safety Network. In questo progetto rientrano solo i centri rafting sul territorio Nazionale che hanno specifiche caratteristiche, che la Scuola ha ritenuto come elemento fondamentale per praticare un’attività in sicurezza. 

In tutte le sedi con il marchio safety network troverete queste credenziali:rafting-in-val-di-sole-17

  • devono aver ottenuto il brevetto di guida rafting commerciale o dalla Firaft (Federazione Italiana Rafting) o direttamente dalla Scuola Rescue Project. 
  • Tutte le guide devono avere e in corso di validità il brevetto come Tecnico soccorritore fluviale Rescue Project
  • Devono aver il corso di BLS-D. Ma come standard a noi non interessa un corso di BLS-D fatto in aula, bisogna aver effettuato il corso di pronto soccorso in ambienti ostili, perchè è li il campo di applicazione.
  • Divise loghi marchi tutti uguali in tutti i centri. In questo modo chi si appoggerà a noi potrà individuare velocemente il marchio garanzia di sicurezza.
  • standard  di sicurezza e regole ben precise in navigazione. Ogni centro deve rispettare regole di navigazione e di sicurezza.
  • Esame del capello alle guide. Le guide dei vari centri non devono essere sotto sostanze stupefacenti
  • Materiali e attrezzatura. Devono essere tutte certificate e omologate.

Questi sono solo alcuni dei punti. Ma non c’è niente di scontato e chi vuole appoggiarsi a strutture con il marchio Safety network troverà solo il massimo sotto tutti i profili. 

trentino-wild-rafting-didattico-in-val-sdi-sole-per-scuole-89Progetto 2: per i ragazzi delle Scuole

Visto i centri altamente qualificati e professionali, si è voluto offrire ai propri ospiti un qualcosa ancora più interessante. Ad esempio i progetti didattici per le Scuole. Durante la pratica degli sport acquatici verranno insegnati i giusti comportamenti da tenere in fiume e in alluvione. Purtroppo il nostro paese è sempre più vittima di disastri idrogeologici. Molti sono gli incidenti spesso dati dalla poca conoscenza e cultura della prevenzione. Da qui il progetto di creare una rete di prevenzione e di informazione. Alla fine della giornata oltre ad aver effettuato la discesa ad esempio di rafting i ragazzi avranno imparato i corretti comportamenti. Imparando a distinguere i pericoli in acqua e cosa fare in caso di caduta. Alla fine della giornata verrà consegnato a loro un certificato dove attesta che hanno partecipato al progetto Safety network, “sicurezza in acqua”. 

rafting-in-val-di-sole-143Quali sono i centri che la scuola di soccorso riconosce come centri di altissima qualità:

1 TrentinoWILD in Val di Sole, l’unico centro in Val di Sole e Trentino ad avere questo certificato di eccellenza. Tutte le guide sono brevettate ed è la sede nazionale per istruttori Rescue Project.
2 Ivan X team Veneto, il centro con tutte le guide certificate Rescue Project
3 Aqqua Rafting, Lombardia il centro gestito da un istruttore della Scuola Rescue Project
4 Centro Sport Avventura Liguria gestito da 2 Istruttore Rescue Project
5 Vivere l’Aniene, Lazio con 2 Istruttori e tutte le guide Brevettate Rescue Project.
6 Adventure Dolomiti,  Molina di Fiemme. Il parco avventura più grande in Italia, ora anche centro rafting grazie alla collaborazione con TrentinoWILD con 1 istruttore Rescue Project tutte le guide brevettate come soccorritori Rescue Project.
7 RiverTribe Calabria Centro di formazione rescue Project
8 Trafting in Toscana. Gestito da professionisti e con la collaborazione di vari istruttori di soccorso, tutte le guide sono Brevettate Rescue Project.
9 CassinoRafting altro centro rafting nel Lazio con guide brevettate e certificate dalla Scuola rescue Project un centro fatto di professionisti dove poter vivere il rafting in sicurezza e divertimento. Un centro dove divertimento e profesionalità fanno di questo posto un riferimento per gli sport d’acqua e non solo.