Sicurezza in fiume, con il Canoa Club Trento assieme alla scuola Rescue Project e TrentinoWild

 CORSO DI SICUREZZA IN FIUME PER CANOISTI con Trentino WILD e Rescue Project.

logo-trentino-wild

RESCUEPROJECT

SCUOLA SPECIALIZZATA IN FORMAZIONE PER IL SOCCORSO FLUVIALE ED ALLUVIONALE

PER VEDERE IL VIDEO DEL CORSO CLICCA QUI

soccorso fluviale rescue projectIl centro Rafting e outdoor TrentinoWIld ha ospitato i canoisti del canoa club Trento. 2 giornate all’insegna del kayak e della sicurezza in fiume, imparando le tecniche base di autosoccorso e soccorso veloce. Tante le novità sia sul nuoto che nel lancio di corda e nelle tecniche per scravattare un kayak. Abbiamo lavorato sul fiume Noce, su tratti di fiume ottimi per imparare ed apprenere le procedure standard di soccorso fluviale. I canoisti ora hanno appreso non solo le tecniche ma anche un modo di ragionare e di scendere il fiIMG_3623ume. Capendo i propri limiti e imparando a valutare il fiume, loro stessi ma anche i compagni. Perché troppo spesso ci si dimentica che ci portiamo la corda da lancio per gli altri, facciamo sicurezza per gli altri, ed è giusto che ogni canoista possa garantire la massima sicurezza a se stesso e a quelli a cui si fa sicura. Troppi Kayakers non sanno cosa vuol dire lanciare una corda, nuotare in fiume correttamente, individuare il posto giusto per la sicurezza. Ma questa è la base, poi bisognerebbe conoscere come affrontare un incastroIMG_3622 da piede, un incastro di canoa di punta o di coda, i segnali la comunicazione e molto altro. Tutte queste nozioni e conoscenze servono poi per valutare come affrontare unDSC05990a rapida, come disporre le sicure, navigando in sicurezza.

Da non sottovalutare gli esercizi che si sono svolti sotto stress, con la supervisione della Dottoressa Cristina che ci ha insegnato come gestire le proprie ansie, come respirare e come riconoscere i vari tipi di stress e la giusta risposta.

Grazie a tutti i corsisti che si sono impegnati. I corsi di soccorso servono, non per aver paura del fiume, ma per essere consapevoli dei pericoli e come affrontare, per poter divertirsi ancora di più in sicurezza provando anche rapide più impegnative.

IMG_0410

X