logo-trentino-wild Guarda il Video CLICCANDO QUI

RESCUEPROJECT

3 giorni con la Scuola Nazionale di Formazione Rescue Project. In Val di Sole presso il Centro Rafting e Outdoor TrentinoWILD si è svolto il
corso per acquisire il brevetto “Tecnico soccorritore Fluviale Rescue Project“.

Tanti i punti trattati, autosoccorso, soccorso Veloce, conoscenza dei propri limiti, gestione dello stress, come valutare i pericoli
oggettivi. Il percorso di 3 giornate ha inoltre affrontato tematiche e differenze tra soccorso in fiume e alluvione. Procedure, cosa funziona e cosa non funziona. Interessante notare come 2 gruppi uno del Trentino e uno dell’Emilia con standard condivisi, procedure semplici e veloci sono riusciti a lavorare assieme senza problemi di comunicazioni o di procedure differenti.

C’erano anche dei Vigili del fuoco, che stavano facendo l’aggiornamento e anche qui si è notato quanto dopo 3 anni le cose siano cambiate e l’importanza di aggiornarsi, per comprendere ancora meglio l’ambiente acquatico e dove poter fare la differenza.
Come sempre allaIMG_2644 fine delle 3 giornate i partecipanti hanno dichiarato che il corso dovrebbe durare più giornate. Verissimo, la difficoltà è farlo percepire prima del corso. Infatti molto spesso chi viene a questi corsi pensa che il soccorso fluviale non è materia poi così difficile e quindi fare un corso più lungo di 3 giornate, oltre al problema di ferie, un percorso più lungo non servirebbe. Dopo il corso le cose cambiano, ma anche questo fa grande del processo di apprendimento, quando uno non conosce sottovaluta, quando si prova realmente il soccorso in fiume, in tratti complessi non solo sotto l’aspetto tecnico ma anche di rive non percorribili, sassi in mezzo al fiume, rami in acqua etc.. ci si accorge cosa funziona e cosa no. Sopratutto si impara quanto ridotto sia il tempo per intervenire e quante insidie il fiume nasconde.

I Vigili del fuoco, hanno partecipato al corso in maniera seria e professionale, hanno dimostrato buone capacità acquatiche e umiltà nell’apprendere come anche l’aspetto fisico sia importantissimo per svolgere questa attività in sicurezza.

Oltre all’autosoccorso, abbiamo fatto una discesa in rafting sul fiume Noce. Essendo questo fiume in Val di Sole considerato il 9° fiume al mondo per la pratica del rafting e della canoa, abbiamo deciso di navigare un tratto per far comprendere aIMG_2567ncora meglio la potenza del fiume, imparare a riconoscere le varie correnti etc..

Dopo l’autosoccorso e soccorso veloce, abbiamo trattato argomenti come: soccorso organizzato con sistemi di tiro e ripartizioni del carico, si è lavorato con procedure che contemplano molta attrezzature e con procedure con il minimo del materiale. Si è trattato argomento evacuazione come avvicinarsi ad un tratto di fiume con pareti inclinate, responsabilità civile e penale, legge 81, e molto altro.

Il corso è stato impegnativo, ma il risultato ottenuto alla fine del percorso è da considerarsi buono. Il venerdì sono arrivati con conoscenze minime, molte delle tecniche a loro conosciute sono risultate sbagliate una volta provate in fiume. Si è notato purtroppo come molte procedure siano di vecchia generazione, molto complesse e pericolose.

Siamo convinti che questi gruppi, possano crescere molto, ma sopratutto siamo certi che prima di buttarsi in acqua, valuteranno bene cosa possono e cosa non possono fare. Quali pericoli valutare, sicurezza personale e di squadra.1609969_629736467137649_7844226243479919046_n

Vogliamo ringraziare TrentinoWILD che è il Centro Nazionale di riferimento, per il soccorso. TrentinoWILD è una realtà di Villaggio Outdoor, dove rafting, Canyoning, hydrospped sono alla portata di tutti grazie a professionisti del settore che oltre a essere istruttori di soccorso lavorano come guide rafting per accompagnare le persone in fiume e in montagna in sicurezza e divertimento.

TrentinoWILD e Rescue Project lavorano per offrire sicurezza professionalità e formazione a Vigili del fuoco, Protezione Civile, Carabinieri, Aeronauticam Guardia Costiera in tutta Italia.

Scuola nazionale di formazione Rescue ProjectRingraziamo i professionisti che si appoggiano a noi per lavorare imparando tecniche aggiornate e sicure, con veri esperti nel settore del soccorso acquatico ed alluvionale.

www.scuolanazionalediformazionerescueproject.wordpress.com

info@rescueproject.it

X